Regolamento

Art. 1 Il Festival Internazionale della Musica Gospel si svolgerà nel periodo tra settembre e Dicembre 2019 nel Comune di Milano le date sono da confermare e saranno pubblicate nel comunicato stampa. E’ prevista la competizione con un minimo di tre serate compresa la finale, a cui sono invitati tutti i partecipanti della presente edizione,

Art. 2 L’iscrizione al Festival sottintende l’accettazione di tutte le norme del presente regolamento

Art. 3 Il Festival Gospel che si svolgerà nel 2019 a Milano, In ogni sezione prevedono esibizioni di brani a scelta e verrà proclamato il miglior cantante solista o coro senza assegnazione di premi ed avrà diritto di accedere alla finale.

La giuria composta da 7 persone esperte nel campo della musica valuterà le esibizioni.

I finalisti di ogni singola sessione parteciperà alla finale, il vincitore gli riceverà il trofeo internazionale di musica gospel 2019.

Il Comitato Organizzatore AIF si riserva la possibilità di annullare una o più categorie nel caso dovessero sopraggiungere cause di comprovata forza maggiore.

Art. 4 Al concorso possono partecipare tutti i cori, sia italiani ed Internazionali

Art. 5 Le iscrizioni devono pervenire alla Segreteria entro dieci giorni successivi la data della conferma del concorso canoro seguirà un comunicato stampa . Il Comitato Organizzatore si riserva la possibilità di accogliere domande pervenute oltre il termine sopraindicato.

Art. 6 Le iscrizioni sono gratuite

Art. 7 Ogni coro deve presentare un programma composto da 7 brani del proprio repertorio, di cui 5 da eseguire nel corso della manifestazione e 2 di riserva. Nel caso in cui due partecipanti abbiano in programma uno stesso canto, il coro che ha presentato per primo l’iscrizione ha diritto ad eseguirlo, l’altro dovrà invece sostituire tale canto con uno scelto tra quelli di riserva.

Art. 8 Il programma dei cori partecipanti al Festival Internazionale di musica Gospel deve comprendere solo ed esclusivamente Gospel eseguiti durante le funzioni religiose.

Art. 9 La durata massima dell’esibizione di ciascun coro non può superare 3 esibizione per serata

sarà a completa discrezione degli organizzatori e del responsabile artistico a programmare lo svolgimento della serata.

Art. 10 Il programma musicale composto da 7 brani ha validità di domanda di iscrizione inviando tramite email a festivalinternazionalegospel@gmail.com . Il coro è considerato iscritto dal momento in cui tale programma perverrà alla Segreteria con i dati personali nome cognome o nome del coro con i recapiti telefonici ed E-mail .

Art. 11 Unitamente al programma che ne sancisce l’iscrizione, ciascun cantante o coro dovrà presentare alla segreteria una breve descrizione della propria storia ed attività, corredata da foto utile per i comunicati stampa da inviare ai media e la pubblicazione sul sito dedicato al festival.

Art. 12 I canti devono essere eseguiti nello stesso ordine specificato nel programma inviato all’atto dell’iscrizione

Art. 13 Il programma, una volta pervenuto alla Segreteria, non può più essere modificato tranne casi eccezionali e valutati dal direttore artistico dell’evento.

Art. 14 E’ possibile eseguire una prova fino a mezz’ora prima della gara concordando preventivamente con la segreteria in base alle richieste pervenute in anticipo.

Art. 15 Ciascun cantante o coro deve far pervenire alla Segreteria, esclusivamente il giorno dell’iscrizione alla gara, le partiture, i testi e gli eventuali arrangiamenti di tutti i canti in programma (compresi quelli di riserva)

Art. 16 Al momento dell’iscrizione alla manifestazione, i responsabili di ciascun coro devono firmare una liberatoria, che attesta la loro partecipazione e liberatoria di immagini video ed altri diritti legati alla voce.

Art. 17 Prima dell’esibizione un responsabile farà una breve presentazione personale o del proprio coro al pubblico, della sua storia, attività e dei canti che andrà ad eseguire.

Art. 18 La giuria critica è composta da esperti del settore musicale e presieduta da un delegato della Voz da Verdade proveniente dal Brasile.

Art. 19 Premiazione, la giuria attribuisce al primo classificato del Festival Internazionale della Musica Gospel un Trofeo prestigioso, ma si potranno aggiungere eventuali premi derivanti da sponsorizzazioni di case discografiche.

Alla finale del Festival la giuria popolare composta dal pubblico in sala o da casa, potrà esprimere il proprio giudizio votando tramite il sito dedicato, attribuendo la targa alla migliore interpretazione Gospel.

Art. 20 Il giudizio della giuria è insindacabile

Art. 21 I partecipanti non avranno diritto ad alcun compenso per eventuali registrazioni audio e video che verranno effettuate durante il concorso

Art. 22 Il Comitato Organizzatore si riserva il diritto di decisione per quanto non contemplato dal presente regolamento.